Bracconiere ubriaco

Mostro di metallo

continua ad ansimare;

stridente di ruggine

bracconiere di anime fugge;

nel buio contenderà

tana al topo e al verme.

Galleggia ancora candida preda,

troppo presto,

per l’ultima volta sorpresa;

dai fari assassini d’un bracconiere ubriaco.

c2009 Lucio Freni All rights reserved

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: